Our Recent Posts

Please reload

Archive

Please reload

Tags

Please reload

Inail: le nuove norme della copertura contro gli infortuni domestici.

October 12, 2019

 

 

L'Inail ha reso noto la nuova scadenza del 15 ottobre per effettuare il versamento aggiuntivo di 11,09 euro ad integrazione dei precedenti 12,90, come premio per l'assicurazione obbligatoria contro gli infortuni domestici (per casalinghi e casalinghe).

 

Ai suoi iscritti l'Istituto ha inviato un bollettino precompilato, pagabile direttamente sul sito dello stesso, oppure alla posta, in banca o ad un tabaccaio che aderisce al circuito pagoPA.

Sono esentati dal contributo gli assicurati che hanno un reddito personali inferiore a 4.648,12 euro e quello familiare a 9.296 euro. 

 

La legge di bilancio a fronte di questo rincaro ha migliorato le garanzie assicurative:

 

1- Allungando l'età da 65 a 67 anni.

2- Abbassando dal 27% al 16% la percentuale di invalidità minima richiesta per ottenere una rendita mensile.

3 - Riconoscendo una rendita di 300 euro una tantum per chi subisce un'invalidità tra il 15 e il 6 %.

4 - Riconoscendo un'indennità di accompagnamento pari a 540 euro per chi ha bisogno di un'assistenza assoluta. 

 

A partire dal 2019 sono soggetti ad obbligo assicurativo i componenti del nucleo familiare, di età compresa tra i 18 e 67 anni, che svolgono in forma abituale il lavoro di cura della propria famiglia e casa non prestando altre tipologie di attività lavorative. 

Oggetto dell'assicurazione sono gli infortuni accaduti nella dimora del nucleo familiare, derivanti dallo svolgimento di attività per la cura delle persone o dell'abitazione.

Infine è importante aggiungere che la rendita mensile è totalmente esentata da oneri fiscali, essa viene calcolata in base all'invalidità permanente subita. In caso di infortunio mortale, è riconoscibile ai superstiti in aggiunta ad un assegno funerario. 

 

Riproduzione riservata 

 

 

 

La legge di bi

Please reload

©2018 by Morsi di economia.